ARTISSIMA 2020

Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino annuncia che l’apertura al pubblico della mostra diffusa Stasi Frenetica nelle sedi di GAM, Palazzo Madama e MAO è stata rimandata a data da destinarsi nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19 disposte dal DPCM in vigore dal 05 novembre 2020.

L’edizione 2020 di Artissima si è reinventata in versione Unplugged, una formula nuova, dilatata nei tempi e negli spazi, che riunisce esposizioni fisiche, realizzate con Fondazione Torino Musei, e progetti digitali. Artissima attende i visitatori e i collezionisti in presenza non appena possibile per accoglierli nelle sale di GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica e MAO Museo d’Arte Orientale già allestite con un corpus di 158 opere provenienti dalle gallerie di Artissima selezionate per questa edizione della fiera. Una presentazione corale sul tema Stasi Frenetica, scelta da Ilaria Bonacossa in stretto dialogo con i galleristi coinvolti per offrire uno spaccato di quello che il pubblico avrebbe trovato negli stand e che accoglie il sostengo della Camera di commercio di Torino e della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT.

A partire dal 5 novembre, il catalogo online di Artissima presenterà i lavori che le gallerie selezionate per l’edizione 2020 della fiera avrebbero portato in stand oltre a quelli allestiti nelle mostre di Stasi Frenetica presso la GAM, Palazzo Madama e il MAO.

Scoprite le opere di Agostino Bergamaschi, Paolo Brambilla e Paolo Pretolani!

Artissima Unplugged @Digital
Catalogo online (artissima.art)
5 novembre – 9 dicembre 2020

 

Paolo Pretolani, Sciarazad, 2020, foglia di metalli vari e olio su juta, 120×150 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Pretolani, Dead duck stomachache, 2020, olio su tela, 40×50 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Pretolani, Heavy Samba, 2020, olio su tela, 246×192 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Brambilla, Cuordiburro, 2020, pasta di sale, dimensioni variabili, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Brambilla, Salagadula, 2020, terracotta, 20x20x25 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Brambilla, Piromantico, 2019, Full HD video, colore, muto, 10” loop, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Paolo Brambilla, La caduta degli angeli ribelli, 2019, cotone ricamato, 220×170 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Agostino Bergamaschi, Overground from abnormality, 2018, video 3D, ferro, TV screen, 250x120x100cm, 3’18” min, courtesy marina bastianello gallery e l’artista
Agostino Bergamaschi, Markulf confine immaginario, 2019, vetro, resina, ferro, 199x77x53 cm
Agostino Bergamaschi, Markulf confine immaginario, 2019, vetro, resina, ferro, 199x77x53 cm, courtesy marina bastianello gallery e l’artista

Did you like this? Share it!

ajax-loader