PROGRAMMA In-Edita 2

finissage

Al via a Forte Marghera In-Edita 2, The Making of Contemporary Art, il progetto che unisce rigenerazione urbana, impatto sociale e diffusione dell’arte contemporanea

Dopo il successo dell’edizione 2020 e grazie al supporto del Comune di Venezia, che ha accolto e sostenuto l’iniziativa, torna a Forte Marghera l’arte contemporanea con il progetto In-Edita 2, The Making of Contemporary Art, piattaforma per giovani artisti emergenti e programma pubblico di attività culturali per diffondere l’arte contemporanea, coordinato dalle gallerie Alberta Pane, IKONA PHOTO GALLERY e marina bastianello gallery. Sono 14 gli artisti scelti dal Comitato di Selezione tra i partecipanti al bando per questa seconda edizione di In-Edita, che nell’anno delle celebrazioni dei 1600 anni di Venezia svilupperanno la propria ricerca relazionandosi fra loro e con tutti gli attori del progetto – inclusi i cittadini che quotidianamente frequentano gli spazi del Forte – in un continuo dialogo creativo fra storia e contemporaneità. Inoltre, gli artisti vincitori della prima edizione di In-Edita, che saranno presenti all’interno del Padiglione 32, verranno chiamati a svolgere un ruolo di tutoraggio ai 14 artisti selezionati per la seconda edizione. In-Edita 2 rinnova la fruttuosa collaborazione con il Comune di Venezia e la Fondazione Forte Marghera, che le gallerie organizzatrici ringraziano anche quest’anno per il prezioso sostegno.

Novità di In-Edita 2 è il Comitato di Selezione composto da Marina Bastianello (gallerista), Ilaria Bonacossa (direttrice di Artissima), Daniela Ferretti (consigliera di amministrazione della Fondazione dell’Albero d’Oro), Paola Mar (assessore Patrimonio, Toponomastica, Università e Promozione del Territorio del Comune di Venezia), Živa Kraus (gallerista), Alberta Pane (gallerista) e Tommaso Tisot (avvocato e collezionista). Dopo aver considerato tutte le candidature arrivate – che il Comitato stesso ha definito “di altissimo livello” – questi i 14 artisti che hanno vinto il bando: Enrico Antonello (Castelfranco Veneto, Treviso, 1995); Riccardo Bertoia (Asiago, Vicenza, 1993); Francesco Cardarelli (Offida, Ascoli Piceno, 1981); Valerio Conti (San Marino, 1991); Ilaria Fasoli (Mirano, Venezia, 1992); David Michel Fayek (Milano, 1986); Daniela Frongia (San Gavino Monreale, Medio Campidano, 1981); Silvia Giordani (Arzignano, Vicenza, 1992); Max Mondini (Parma, 1990); Eliel David Pérez Martínez (Oaxaca, Messico, 1998); Runo B (Cina, 1992); Letizia Scarpello (Pescara, 1989); Chiara Ventura (Verona, 1997); Federica Zianni (Roma, 1993).

Altra novità di questa seconda edizione è il Premio Contemporalis: tra gli artisti partecipanti sarà selezionato un vincitore che potrà esporre le proprie opere a Parigi grazie a Contemporalis, associazione fondata dai collezionisti Roberta Malavasi e Riccardo Valentini che opera a sostegno degli artisti italiani in Francia.

Sei artisti sono già al lavoro nel Padiglione 51 nella prima sessione 2021 di DEDALO – Art Studios (12 luglio – 12 agosto) a cui seguirà la seconda, a cui parteciperanno 8 artisti (16 agosto – 16 settembre). I giovani lavoreranno ciascuno alla propria ricerca artistica nello studio – spazio di lavoro condiviso nel Padiglione, ma anche e soprattutto all’esterno, in un contesto di massima apertura e condivisione creato dalla natura stessa di Forte Marghera, monumento e parco pubblico unico nel suo genere. Ogni weekend gli artisti apriranno proattivamente le porte del proprio atelier invitando i cittadini a visitarlo e a scoprire le ricerche in corso.

Anche la seconda edizione di In-Edita 2 offrirà ai cittadini un articolato programma di eventi pubblici e gratuiti su prenotazione: gli incontri di Continuum proposti dagli artisti Penzo+Fiore (20 luglio, 24 agosto e 16 settembre); i tour guidati I Fili di Arianna a cura di Anna Bigai, Presidente della Cooperativa Guide Turistiche Autorizzate di Venezia dove il trasporto sarà gestito dalle suggestive imbarcazioni della Dogaressa Tours della A.S.D. Gloria Rogliani (31 luglio, 7 e 21 agosto, 7 e 11 settembre); le giornate-laboratorio per i più piccoli Cre/Azione – Kids Educational Performance, novità di questa seconda edizione (22 e 29 luglio, 5 agosto).

Per tutti gli appuntamenti è richiesta la prenotazione scrivendo a inedita2.fortemarghera@gmail.com.



Progetto coordinato da

Did you like this? Share it!

ajax-loader